News
  • News

News

News

27/08/2018
Novità in materia di pesticidi

Il Regolamento dell’Unione Europea 2016/1179, ha difatto introdotto l’obbligo di classificare i rodenticidi come prodotti pericolosi: pertanto a partire dal 1 Marzo 2018 tutti i rodenticidi contenenti una concentrazione di sostanza attiva (anticoagulante) pari o superiore a 30ppm (0,003% di s.a.) saranno classificati come “TOSSICI PER LA RIPRODUZIONE (H360 D – PUO’ NUOCERE AL FETO)” in caso di esposizione.

Gli unici soggetti autorizzati ad impiegare ed utilizzare le sostanze classificate H360D (contenenti lo 0,005% di s.a.)  saranno unicamente gli operatori professionali ed inoltre la vendita al pubblico sarà vietata (così recita la norma “è vietata l’immissione sul mercato o l’uso per la vendita al pubblico di sostanze classificate come cancerogene, mutagene o tossiche  per la riproduzione ....”).

LA CONSEGUENZA SARÀ CHE…DAL PROSSIMO 1 MARZO 2018 SOLO I PROFESSIONISTI DELLA DERATTIZZAZIONE POTRANNO IMPIEGARE NEI LORO SERVIZI LE ESCHE PROFESSIONALI.

Si vede quindi come tale orientamento operativo stia diventando sempre più stringente e vincolante, ai sensi di importanti disposizioni normative, di cui riportiamo i relativi link per conoscenza:

  • Reg. UE 2016/1179 – 9ATP, che modifica il Reg. 1272/2008 – CLP

 http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX%3A32016R1179